Skip to end of metadata
Go to start of metadata

I dispositivi WOOLF sono accessori totalmente legali e non violano le norme del Codice della Strada (ex art. 45, comma 9 bis, CdS).

Infatti, i dispositivi WOOLF non intercettano le frequenze di apparecchi di controllo, ma indicano all’utente la presenza di punti sensibili a cui prestare attenzione.

Questa normativa è la medesima utilizzata anche nel resto d'Europa e nel mondo con l'eccezione di Germania, Austria, Svizzera, Turchia, Macedonia e Cipro.

In caso di ulteriori dubbi o curiosità, consulta le nostre FAQ. Se non dovessi trovare risposta alla tua domanda, contattaci in chat su Facebook. Saremo lieti di risponderti. Il Servizio Clienti è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00.

Articoli correlati


Altre lingue